Che cos'è un bungalow? I componenti chiave di una casa in stile bungalow

Esterno bungalow a un piano a Pasadena California FotosearchGetty Images

Entusiasmarsi per le case più piccole può sembrare un fascino moderno, ma è vero solo fino a un certo punto. Mentre potremmo avere molte discussioni sui meriti delle case più piccole e su come massimizzare ogni centimetro quadrato in uno spazio, l'ultimo mezzo decennio circa è solo un capitolo di una conversazione che sta accadendo da generazioni. Prendi la casa bungalow, come esempio.

Quando i colonialisti britannici crearono per la prima volta lo stile dei bungalow, si stabilirono temporaneamente in India durante il XIX secolo e cercarono proprietà che potessero essere rapidamente costruite per fornire riparo dal sole. Normalmente, l'esterno di una casa in stile bungalow, chiamata anche casa in stile artigiano, appare equilibrato e lineare, ma non necessariamente simmetrico, Sarah Fishburne, direttrice del trend e del design presso Il deposito domestico , dice. Le case in stile bungalow hanno generalmente un portico coperto con colonne quadrate che fungono da punto di accoglienza della casa, nonché un tetto a falde basse e finestre a doppia anta.



Quando i colonialisti tornarono in Gran Bretagna, portarono a casa questo look e lo stile iniziò a spuntare sulle coste inglesi. Ma non è stato fino a quando questo tipo di architettura non ha raggiunto la California nel 1890 e nel 20 ° secolo, quando Los Angeles stava iniziando a esplodere, che i bungalow sono diventati il ​​design de facto per le proprietà unifamiliari. Gli architetti Charles e Henry Greene sono accreditati per averlo introdotto a Pasadena, ma presto i bungalow furono trovati negli Stati Uniti e adottati con vari nomi. Frank Lloyd Wright, ad esempio, ha costruito case in stile prateria nel Midwest, che è una variazione del bungalow.



Insieme al design del tetto, altri elementi architettonici di base delle case in stile bungalow includono una ginocchiera triangolare utilizzata per unire il tetto alla parte anteriore della casa, creando un design inclinato, continua Fishburne.

Generalmente, i bungalow classici sono di solito da uno a un piano e mezzo, con il secondo piano per lo più contenuto nella parte anteriore della casa. Il lungo portico coperto è raggiungibile tramite una rampa di scale all'ingresso, e il resto delle aree comuni si dispiegano in un unico piano interconnesso. Non è molto spazio, ma i bungalow di solito hanno molti built-in, in particolare librerie nella zona giorno e colonne nella sala da pranzo, che forniscono personalità dentro e fuori. In altre parole, è un'estetica senza tempo che si sentirà sempre a suo agio in una famiglia, anche se non c'è troppo spazio.



Lo stile del bungalow è semplice, ma dettagliato, aggiunge Fishburne. Dal suo ampio portico anteriore alla tipica pianta a un piano, l'architettura evoca un senso di nostalgia e raggiungibilità che risuona con molti proprietari di case.

Segui House Beautiful su Instagram .

Questo contenuto viene creato e gestito da una terza parte e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni su questo e altri contenuti simili su piano.io Pubblicità - Continua a leggere sotto

Articoli Interessanti