Come creare uno spazio Zen a casa - Significato Zen

Bella Casa / Nassima Rothacker - Stilista; Jen Haslam / Produzione: Sarah Keady

I giapponesi hanno sempre capito l'importanza di creare una casa pacifica per aiutare i suoi abitanti a sentirsi felici e nutriti. E ora è il momento perfetto per imparare dal loro approccio, afferma Jane Alexander


I benefici

zen è fatto su misura per il nostro mondo stressante. C'è qualcosa nella semplicità e serenità di una casa progettata secondo i principi giapponesi che ci fa respirare più profondamente e lascia che le nostre spalle sprofondino un po' più in basso. Proveniente da una scuola buddista che risale a migliaia di anni fa, lo Zen è arrivato in Giappone dalla Cina ed eleva la semplicità a una forma d'arte, rendendo la casa tanto spazio di meditazione quanto centro di vita. E non ha solo un bell'aspetto; la ricerca mostra che lo Zen può aumentare la nostra salute e vitalità, aumentando la felicità, l'energia, la concentrazione e persino la risoluzione dei problemi.



'Lo Zen è lo strumento perfetto per la vita moderna', afferma il maestro Zen Julian Daizan Skinner, fondatore di Zenways . 'Funziona con il tuo corpo, la tua mente e la tua energia per creare maggiore benessere, vitalità e consapevolezza.'



Illuminazione

Lo Zen è tutto incentrato sulla sfocatura delle linee tra dentro e fuori. Se hai una vista incantevole e non sei trascurato, vai nudo alle finestre. Se la privacy è un problema, mantieni tutto leggero e fluido: una garza morbida le tende o tende di colore chiaro si adattano a un'estetica Zen. Tuttavia, non si tratta solo di luce intensa. Gioca anche con le ombre, creando diverse atmosfere con schermi e luci diffuse. Shōji è la tradizionale partizione scorrevole in carta e reticolo di bambù che lascia filtrare la luce mentre separare grandi spazi .

piante da fiori resistenti alla siccità
Casa Bella/Tim Young

Struttura

I pavimenti sono tradizionalmente in legno o pietra, anche se il cemento lucidato o le piastrelle di terra funzionano bene: tutti ti aiutano a rimanere con la terra e a terra. 'Camminare consapevolmente a piedi nudi (sia all'interno che all'esterno) è una pratica Zen classica', afferma l'insegnante di meditazione Zen Kim Bennett, fondatore di Ritiro di serenità . Esplorare Etsy o cerca le fiere dell'artigianato locale e trova cose che ti fanno sorridere le mani quando le tieni.



Spremere i sassolini (tra le dita delle mani o dei piedi) è una forma di auto-shiatsu, i cestini sono sia pratici che belli ( Muji ha una buona selezione) e anche il vimini o il bambù creano sfumature chiare che diffondono la luce se vuoi staccarti da quelle classiche di carta giapponese (prova Lampada a sospensione in bambù Sinnerlig di Ikea ).

Casa Beautiful/Mark Scott

CREARE UNO SPAZIO ZEN

La sobria casa Zen originariamente è nata per necessità, ma i giapponesi si sono presto resi conto che questo modo di vivere minimale aveva benefici ben oltre il pratico. Gli spazi Zen completi possono sembrare un po' troppo monastici per la maggior parte di noi, ma ecco alcune semplici modifiche che tutti noi potremmo adottare per rendere le nostre vite e le nostre case più serene.



Semplicità

Gli spazi Zen tradizionali sono una lezione di minimalismo e non c'è dubbio che la maggior parte di noi potrebbe fare a meno di ridurre le proprie cose. Un principio Zen è datsuzoku (libertà dagli attaccamenti mondani). Anche se non abbiamo bisogno di trasformarci in monaci, una casa pulita e pulita è riposante. Guarda il tuo con occhio critico o chiedi a un amico di essere onesto. Cosa ami veramente e di cosa hai bisogno? A cosa ti aggrappi a causa della nostalgia (quelle scatole di vecchi biglietti d'auguri), del senso di colpa (te lo ha regalato tua madre) o dell'ego (rileggerai quei libri o sono lì per mostrare quanto sei intelligente?) . Elimina quel disordine: sta intasando il ki (energia vitale) nella tua casa, facendoti sentire confuso. Se questo suona sospettosamente come feng shui , è perché lo è. 'Il feng shui è vivo e vegeto in Giappone ed è stato influente per centinaia di anni', afferma il maestro zen Julian Daizan.

Casa Bella/Dan Duchars

Colore

Se sei dipendente da sfumature strabilianti, scontri di colore e motivi selvaggi, tutto questo ti lascerà freddo. Un aspetto chiave dello Zen è shizen (naturalezza) e la sua tavolozza prende il naturale e il neutro a un livello fresco. Il bianco e nero è la combinazione classica, ma il monocromatico rigoroso può sembrare duro, quindi ammorbidiscilo con toni tenui ma più caldi: crema, grigi calmanti , il blu dell'uovo d'anatra e il delicato verde muschio sembrano favolosi contro il legno e la pietra naturali. Nato sulla Terra dispone di un'ampia gamma di vernici formulate secondo rigorosi standard ambientali.

Pensa a Rothko piuttosto che a Rubens per qualsiasi opera d'arte: un semplice pezzo sorprendente che porta la mente alla meditazione. Il classico cerchio di pennellate Zen Enso , che sta per illuminazione, universo e mu (il vuoto), sembrerebbero sorprendenti su pareti chiare. Trova esempi su Etsy o esercitati a dipingerlo tu stesso. La calligrafia e l'arte consapevole sono entrambe grandi pratiche Zen per focalizzare la mente e arrivare al momento.

Casa Bella/Tim Young

Profumo e suono

Seijaku è il principio Zen della tranquillità, e una parte fondamentale dello stile di vita Zen è la pratica della meditazione, sedersi in silenzio, concentrarsi sul respiro, semplicemente essere. Trovare la quiete, la solitudine e il silenzio può essere difficile nelle nostre vite frenetiche, ma prova a spegnere le distrazioni per almeno una parte della giornata. Hai sempre musica accesa? Il tuo telefono emette costantemente avvisi? Prova a spegnerlo e nota come ti senti.

Sintonizzati sui suoni naturali intorno a te: il canto degli uccelli, il vento tra gli alberi. Se i suoni esterni ti distraggono troppo, esplora i brani per la meditazione Zen su Spotify o YouTube. Le campane sono una parte fondamentale della vita monastica e il loro suono chiaro può aiutarti a immergerti nella meditazione (suono di meditazione Zenergy, soundtravels.co.uk ). Brucia dell'incenso per completare l'atmosfera del tempio: la pratica risale all'ottavo secolo in Giappone e si crede che calmi la mente e focalizzi l'intenzione ( vectiskarma.co.uk ha una buona selezione di incensi giapponesi).

caccia alle uova di Pasqua per adulti
Yagi StudioGetty Images

Impianti

Conosciamo tutti i vantaggi di shinrin-yoku (bagno giapponese nella foresta), ma portare la natura all'interno è anche terapeutico. Le piante non hanno solo un bell'aspetto, c'è un numero crescente di ricerche che mostrano che possono farci sentire più stabili e connessi, aumentando la concentrazione e migliorando la memoria. Dipende dal modo in cui attivano il rilascio dei neurotrasmettitori della felicità dopamina, serotonina e ossitocina. Il bambù e gli alberi del drago (dracaena) sono entrambi molto Zen, ma scegli solo ciò che ti fa sorridere. Il Fioriera da soffitto Morvah di Heal's ti permette di fare il giardino in verticale e ha quelle linee pulite e chiare che stai cercando (il macramè non lo taglierà). Se sei senza speranza con le piante, magari investi in un giardino Zen da tavolo: rastrellare i modelli nella sabbia è estremamente rilassante ( Etsy ha una buona selezione ).

Amiamo la nuova collezione di piastrelle di Ca' Pietra
Pubblicità - Continua a leggere sotto Abbraccia i colori delle dichiarazioni nel tuo salottoCreato per Da Casa Bella per Creato da House Beautiful perCasa base
Come modellare il mantelscape perfetto
7 modi per rendere più verde il tuo bagno 14 idee per tappeti per scale per ispirarti

23 piccole idee per il soggiorno di cui innamorarsi Acquista ora: Dunelm lancia la gamma di vernici e carte da parati
Come creare un corridoio instagrammabile
Fai da te: 13 favolosi sfondi incollati alle pareti

Articoli Interessanti