6 errori di decorazione della scuola materna da evitare per la salute del tuo bambino

Interior design, Bianco, Mobili, Letto per neonati, Letto, Camera, Pavimento, Illuminazione, HB

C'è molto di più per preparare la tua casa per un nuovo bambino che scegliere una tavolozza di colori e dipingere il asilo . (Ma chi può negare di iniziare da lì?) La verità è che ogni scelta che fai pone le basi per una vita di salute e felicità, quindi ha senso investire un po' di energia nella creazione di un rifugio che non sia solo esteticamente gradevole ma anche affidabile in modo sicuro per il tuo piccolo.

Per Jillian Pritchard Cooke, fondatrice di Benessere tra le tue mura , ciò significa interni privi di sostanze chimiche nocive e tossine che potrebbero compromettere la capacità di crescita di un bambino.



Il meglio che puoi fare come consumatore è porre le domande giuste, insistere sulla trasparenza dei produttori ed essere disposto ad abbandonare un marchio se non soddisfa i criteri di salute della tua famiglia, afferma Cooke. Essere consapevoli delle tattiche di 'lavaggio della salute' fa parte dell'adozione di una strategia comportamentale sana.



La buona notizia è che ogni piccola cosa conta. Anche qualcosa di semplice come togliersi le scarpe prima di entrare in casa può aiutare a ridurre al minimo il rilevamento di pesticidi, pollini, funghi e batteri nocivi nell'ambiente del bambino; stare al passo con i peli degli animali può migliorare la qualità dell'aria. Qui, Cooke condivide sei suggerimenti su cosa evitare quando si crea un asilo nido sicuro per il tuo neonato.

Per gentile concessione di David Tsay per Emily Henderson Designs

Stai usando il pavimento sbagliato.

All'inizio, potrebbe essere un gioco da ragazzi usare la moquette standard da parete a parete: è come un bozzolo per il tuo piccolo appena nato. Ma vorrai fare i compiti. Esiste una ricca letteratura sugli effetti dannosi dei rivestimenti per pavimenti sintetici. I tappeti possono contenere alcune delle sostanze chimiche tossiche più dannose sul mercato, tra cui formaldeide, acetaldeide, benzene, toluene, percloroetilene e PFOA, afferma Cooke, osservando che i potenziali effetti collaterali includono irritazione agli occhi, al naso e alla gola e una diminuzione dei globuli rossi che potrebbe provocare anemia o midollo osseo compromesso; c'è anche un collegamento con la leucemia. Inoltre, fai attenzione ai pavimenti in legno incollati o rifiniti con macchie tossiche: possono anche contribuire negativamente alla salute di un neonato. Cooke suggerisce di acquistare finiture senza COV o di optare per tappeti in lana al 100% e tappeti non trattati. Fortunatamente, molti produttori offrono queste opzioni, basta chiedere!



Stai spingendo in giro i coniglietti di polvere e peggio.

È difficile mantenere la tua casa priva di polvere quando il tuo sistema di ventilazione pompa impurità 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Prima di portare il bambino a casa, Cooke consiglia di eseguire dei test per assicurarsi che i sistemi di riscaldamento, ventilazione e raffreddamento funzionino correttamente e di eseguire una pulizia profonda di tutte le prese d'aria e i condotti. Se desideri saltare il costoso lavoro professionale e farlo da solo, solleva semplicemente i registri per aspirare tutto, dalla polvere ai peli di animali domestici, quindi pulisci con un panno in microfibra pulito e umido (un detergente per la casa privo di sostanze chimiche può aiutare a rimuovere sporco). Assicurati di cambiare i filtri HVAC in seguito, o annullerai tutto il tuo duro lavoro e prendi in considerazione l'inclusione di un esperto di qualità dell'aria come parte del tuo team di manutenzione domestica.

Se vivi in ​​un edificio più vecchio, eliminare la muffa in casa ben prima di portare a casa il neonato dovrebbe essere una priorità. Considera prima cosa comporta l'abbattimento della muffa, poiché le sostanze chimiche che rilasciano gas possono essere dannose.

Per gentile concessione di Lark & ​​Linen

Stai esagerando con i profumi.

Molti deodoranti per ambienti che trovi nel corridoio del supermercato fanno più male che bene - molti contengono toluene, che è noto per causare danni ai nervi - quindi non dovresti mai usarli nella stanza dei bambini, dice Cooke. Lo stesso vale per le candele profumate, che studi recenti hanno dimostrato possono emettere sostanze cancerogene che si concentrano quando vengono bruciate in spazi ristretti. Se vuoi profumare lo spazio del tuo bambino, prova a usare una pianta come la lavanda, che può assorbire la formaldeide in eccesso nell'aria mentre profuma naturalmente la stanza. E, quando possibile, usa prodotti per la pulizia non tossici, che non emettono fumi nocivi.



Stai decorando troppo tardi.

La maggior parte delle persone dipinge e assembla la cameretta una o due settimane prima dell'arrivo del bambino, ma secondo Cooke, dovresti prepararti molto prima. La nuova vernice e gli arredi possono spegnersi per settimane. In alternativa, scegli vernici, primer e macchie senza COV e scarica tutti i mobili nuovi in ​​un garage o in un'area di stoccaggio prima di introdurli nello spazio del tuo neonato.

Per gentile concessione di Ryan Liebe per Emily Henderson Designs

Ti manca la connessione per il sonno.

I neonati dormono 12-14 ore al giorno, rendendo la culla l'elemento più importante della cameretta. Avere tessuti, materassi, imbottiture e lenzuola non tossici, naturali e organici aiuta a mantenere il bambino al sicuro, afferma Cooke. I materassi che presentano tessuto e imbottitura in cotone organico e che evitano l'uso di lattice e altri prodotti chimici sono un'opzione più sana e non tossica. Raccomanda i materassi impermeabili brevettati di Naturepedic perché soddisfano tutti gli standard di infiammabilità federali e statali senza l'uso di sostanze chimiche ignifughe o barriere ignifughe e utilizzano componenti organici certificati che soddisfano il Global Organic Textile Standard (GOTS). Una volta scelti il ​​materasso e la biancheria da letto giusti, è importante lavare tutti i tessuti con detersivi ipoallergenici.

Sei bloccato nel buio.

Un'abbondanza di luce naturale fa bene a tutti gli esseri umani, non solo ai neonati, afferma Cooke. Non solo è ricco di vitamina D, che è nota per aiutare nella battaglia contro il cancro, ma la luce può anche influenzare l'umore di un bambino. Secondo Cooke, è stato dimostrato che la scarsa illuminazione inibisce i neurotrasmettitori nel cervello dei neonati. E considera l'utilizzo di una tonalità neutra su pareti e soffitti, che può aiutare a ridurre l'eccessiva stimolazione nei bambini.

Segui House Beautiful su Instagram .

Questo contenuto viene creato e gestito da una terza parte e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni su questo e altri contenuti simili su piano.io Pubblicità - Continua a leggere sotto

Articoli Interessanti